"Man in Black" per playstation ed esoterismo massonico

Un'altra immagine strana appare anche nel gioco per PlayStation, ispirato all'omonimo film, "Men in Black" (Gremlin 1998) (vedi pic 1). Dopo che si Ŕ scelto dal men¨ principale di cominciare un nuovo gioco, inizia un'animazione ambientata tra i grattacieli di New York, dove, tra immagini di natura psichedelica, la telecamera si ferma ed inquadra per alcuni attimi la finestra di un palazzo in cui inizierÓ l'avventura (vedi pic 2). Se per˛ si osserva sopra la finestra, si noterÓ un simbolo esoterico inconfondibile: una Squadra che incrocia un Compasso, un'effigie tipicamente massonica (vedi pics 3-4-5).

pic 1

pic 2

pic 3

pic 4

pic 5